nonchiamatemimorbo

nonchiamatemimorbo

progetto Giangi Milesi e Marco Guido Salvi, testi Roberto Caselli, art direction Elisa Roncoroni, exhibition design Franco Achilli, supervisione scientifica Luca Barbato

La tappa di Trento
(18 giugno – 18 luglio)

Immagini di Giovanni Diffidenti,
voci di Claudio Bisio e Lella Costa

mostra fotografica parlante

SCARICA L'APP GRATUITA DELLA MOSTRA PARLANTE!

foto-storie e video-interviste

di Silvia Chiodin

Le interviste di Silvia Chiodin ai protagonisti della mostra in due formati video: le foto-storie (2 minuti circa), i racconti (10 minuti circa)

il libro NON CHIAMATEMI MORBO!

MR. PARKINSON SI RACCONTA

A cura di Sabrina Penteriani e Marco Guido Salvi.
Fotografie di Giovanni Diffidenti.
Contrasto, l’editore più autorevole nel campo della fotografia, dicembre 2019. Formato 24×28, brossura in filo refe, con alette, 128 pagine, 24 fotografie a colori

Campagna sociale educativa sulle malattie di Parkinson

promossa da
con il contributo non condizionato di
tappa al Teatro Piccolo di Milano 22-27 settembre 2020 con il patrocinio di
mediapartnership
con la collaborazione di
Grazie di cuore a 41 coraggiosi protagonisti delle interviste e delle fotografie: Marino Andrioletti, Andreanna Bayr (con il marito Fabio Ambrosi), Mons. Francesco Beschi, Edoardo Boncinelli, Pea Bosco, Giovanna Cantù (con il marito Pierluigi Breviario), Lorenzo Carrara (con la moglie Elisa Sfardini), Roberto Caselli, Francesca Cavalli, Alessandro Culotta, Giulio D’Adda, Cecilia Ferrari, Paolo Fresco, Stefano Ghidotti (con il padre Francesco), Giovanna Govoni (con il marito Gianni Mascadri), Luca Guenna, Massimiliano Iachini, Fabiola Lampasona, Rosalba Latella (con il marito Umberto Laganà), Stefania Lavore (con il fisioterapista Gaetano Russello), Maurizio Locatelli, Giulio Maldacea, Valentina Margio, Riccardo Merisio (con la sorella Elisabetta e la nipote Chiara Palladio), Claudia Milani, Giangi Milesi, Massimo Molinari, Vincenzo Mollica (con Rosa Maria e Caterina), Giuseppe Montagna, Alma Piku, Antonio Poletti (con Gabriella Secchi), Giulia Quaglini (con i suoi volontari e persone con Parkinson), Graziano Rocchetti (con Elio Pinto), Paolo Rota, Marco Guido Salvi, Andrea Tagliabue, Valentina Tomasoni, Gianmario Vavassori e Bice Zumbo.
Grazie a quanti hanno creduto e collaborato con opere, buoni consigli e segnalazioni alla riuscita di nonchiamatemimorbo quando era solo un sogno: Sandra Bonzi, Sara Brindisi, Elena Busetto, Fabio Butti, Daniele Cagnoli, Brunetto Casalini, Jean Claude Casalini, Alberto Ceresoli, Orientina Di Giovanni, Sergio Escobar, Antonio Gaudioso, Giorgio Gori, Roberto Koch, Chiara Magni, Antonella Moretti, Francesca Panzarin, Silvia Panzarin, Erica Pedone, Paola Pellizzi, Mila Renoldi, Giorgia Surano, Alessandra Tonini, Fabrizio Villetti, Bice Zumbo, Linda Lombi.

RIMANI INFORMATO SULLA MOSTRA

Vuoi sostenerci?